Taleggio D.O.P. La Baita Tradizionale latte crudo – Kg 2.2 ca

Considerato il  “RE” della Valsassina, è un formaggio grasso, di breve o media stagionatura, a pasta molle e crosta lavata, prodotto con latte vaccino intero.

Viene realizzato in diverse province della Lombardia (Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Pavia), in Piemonte (provincia di Novara) e nel Veneto (provincia di Treviso).

Le sue origini risalgono al X-XI secolo, in Val Taleggio, (da cui prende il nome), situata nell’alto bergamasco. Utilizzato in passato come merce di scambio da parte dei abitanti della valle, nel corso dei secoli la sua fama si è diffusa, diventando al giorno d’oggi uno dei formaggi più conosciuti ed apprezzati.

Molto rinomate sono le forme stagionate nelle grotte della Valsassina, che con il loro microclima ideale, permettono a questo formaggio di esprimere al meglio le sue raffinate qualità.

La stagionatura avviene a bassa temperatura e ad alta umidità (85-90%) per un periodo di circa un mese. Durante questo periodo le forme sono sottoposte ogni settimana a spugnature con salamoia, conferendo alla crosta la tipica colorazione rosata.

Dal sapore dolce e burroso e dalla cremosità avvolgente, nelle forme più stagionate il gusto è più tendente al sapido e leggermente piccante.

Accostamenti in tavola: formaggio da tavola, si trova come ingradiente in molte ricette italiane e internazionali. Ottimo con pane all’uva e miele di acacia, si può assaporare a fine pasto con le mele, le pere e i fichi.

Abbinamento al vino: sassella della Valtellina, barbaresco, Franciacorta Rosso, Pinot Nero, Merlot.

Informazioni aggiuntive

Peso

2.2 kg

Famiglia

Mucca

Area di produzione

Lombardia – Valsassina

Origine
Periodo di produzione
Sapore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Aggiungi una recensione